Alcuni curiosi disegni   in un campo a sud della città, comparsi venerdì notte,  stanno facendo pensare ai cerchi nel grano e a strani visitatori notturni in arrivo a Romano di Lombardia. Sono arrivati gli alieni? Decisamente no. Ma sono di certo suggestivi gli scatti che ci ha spedito un cittadino, Giovanni Spinosa. Che, più sul faceto che sul serio, traccia subito un paragone con i celebri  crop circles.

 

Il campo di grano dietro casa

Queste curiose formazioni, dovute forse a un temporale o all’invasione di campo di qualche burlone, più che di qualche specie aliena, sarebbero comparse tra venerdì e sabato. “Venerdì sera come sempre ho irrigato il mio orto e tutto era tranquillo” racconta Spinosa, che vive al pianterreno di una palazzina non distante dalla ex Provinciale Soncinese, nei pressi del bar Aral.  “Mi sono addormentato attorno alla una e mezza, dopo aver passato la serata a guardare un film con mia moglie, e non ci siamo accorti di nulla tranne che del fatto che attorno alle 2, il gatto ha cominciato a miagolare perché voleva uscire. Poi, tutto tranquillo fino alle sette di sabato mattina, quando ci siamo affacciati dalla finestra e abbiamo visto il campo in questo stato, con questa sorta di disegni… che ricordano molto i cerchi nel grano che abbiamo avuto anche a Cassano qualche anno fa. Curioso osservare che le spighe non sono spezzate, ma soltanto piegate. Chi li abbia realizzati non saprei, ma tenderei a escludere che sia stato il vento”.

Leggi anche:  Addio pecorelle: quest'anno il presepe è contemporaneo. Ti piace? VOTA

Cosa sono i crop circles?

I cerchi nel grano, crop circles in inglese, sono legati in tante leggende metropolitane allo sbarco di ufo. Teorie del complotto a parte, però, sono diventati negli anni un curioso fenomeno di costume. Anche nella Bassa, alcuni anni fa, scherzi  di questo genere hanno attirato l’attenzione di molti. Era il 2012 ad esempio quando qualcuno ne realizzò uno a Cassano d’Adda, mentre tra Brignano e Caravaggio ne fu realizzato uno molto grande nel luglio del 2009. E il proprietario del campo, alieni o no, minacciò querele. Perché i curiosi crop circle, per gli agricoltori, significano solo una cosa: un raccolto da buttare via.  Ve lo ricordate?  Ecco una foto.

Brignano cerchi nel grano
Brignano – Cerchi nel grano comparsi  in via Piane, nel luglio 2009