Torna a Romano di Lombardia la Festa europea della musica, organizzata da “Pro.G – Giovani a Romano” il gruppo giovani dell’Amministrazione comunale. La quarta edizione si terrà nel centro storico da venerdì 15 a sabato 23 giugno con concerti a ingresso gratuito.

La Festa europea della musica a Romano

Una settimana di eventi e concerti con due band di fama nazionale, i “The Bluebeaters” e gli “Shandon”. Sono i principali ingredienti della quarta FDM – Festa europea della musica che di terrà nel centro storico di Romano di Lombardia da venerdì 15 a sabato 23 giugno. Una kermesse che avrà 14 eventi collaterali, tra laboratori, saggi e animazione con oltre 100 tra allievi e professionisti. Inoltre ci saranno 20 chioschi di street food & drinks, mentre 43 band saliranno sui 6 palchi allestiti con oltre 200 musicisti e 8 ore di musica dal vivo.

L’evento di punta della festa

Evento di punta della “FDM2018”, nonché momento di inaugurazione, sarà il grande concerto che si terrà in Piazza Fiume venerdì 15 giugno. Dopo il grande successo dei Marta sui tubi nel 2016 e di Omar Pedrini e Federico Poggipollini nel 2017, quest’anno sarà il turno di due storiche band italiane: The Bluebeaters, gruppo ska che spesso ha accompagnato le performance di Giuliano Palma, e gli Shandon, da decenni protagonisti della scena ska e punk-rock italiana. Aprirà il concerto Valerio Baggio con il progetto Morphing spaziando tra il rock, jazz, elettronica con qualche sentore di musica classica.

Leggi anche:  Da tre giorni la terra trema al confine fra Italia e Svizzera

Il “cuore” della manifestazione

Cuore della festa sarà l’intera giornata di domenica 17 giugno. Dalle 10 alle 24, infatti, il centro storico verrà interamente chiuso al traffico e, sin dal mattino, per le vie della città risuoneranno le note delle band dei più svariati generi musicali. I gruppi musicali iscritti sono ben 43 e si esibiranno tutti gratuitamente, come da regolamento della Festa Europea della Musica. Verranno allestiti ben sei palchi, tutti attrezzati di impianti audio e luci, in altrettante piazze e slarghi del centro della città (Piazza Garibaldi, Via Tadini, Piazza Longhi, Via Rubini, Parco della Rocca e Piazza Manetta), sui quali, a partire dalle 16.00, si alterneranno i vari gruppi, presentando generi musicali che spaziano dal rock al blues, all’heavy metal fino al folk d’autore e alla musica leggera. Negli spazi al chiuso e nei cortili verranno organizzati eventi collaterali, sempre a tema musicale, quali saggi delle scuole di musica e danza cittadine, mostre, conferenze, laboratori ed esibizioni.

Ulteriori info sull’evento sulle pagine Facebook “FDMRomano” e “Pro.G.Romano”.

TORNA ALLA HOME