Alfa 4C, i potenti bolidi del gruppo “4C Team Italia” al castello Silvestri di Calcio per alcuni scatti del loro prossimo calendario.

Alfa 4C in posa

Domenica gli appassionati possessori dell’Alfa Romeo 4C hanno fatto tappa a Calcio, nello storico castello Silvestri per allestire il set fotografico di alcuni mesi del loro calendario. Negli scatti il connubio tra storia passata e dei giorni nostri, il desing delle auto che si staglia sul curatissimo giardino, o sulle antiche mura affrescate.

Un Team di appassionati

Il gruppo 4C riunisce i possessori delle Alfa 4C dal 2016, nato spontaneamente tra persone che incontrandosi negli autodromi, ai raduni, hanno trovato comuni passioni, idee, pensieri e il gusto per la vettura. Al termine dei lavori il gruppo ha voluto ringraziare chi li ha ospitati anche sulla sua pagina Facebook. “Doveroso ringraziare la proprietà del Castello Silvestri per la disponibilità e cortesia dimostrataci e il comune di Calcio, location fantastica”.

Nelle mura, secoli di storia

Il castello Silvestri sorge sulle rovine di una villa romana del II secolo d.C.. Verso l’anno 1000 iniziò la costruzione dell’edificio fortificato che nel 1035 apparteneva ai vescovi Conti di Cremona. Nei secoli l’edificio venne fortificato e e ristrutturato diventando abitazione di diverse famiglie storiche. I discendenti della famiglia Secco vi risiedettero fino al 1862, anno in cui la proprietà venne acquisita dalla famiglia Silvestri di Sovere. Divenuto persino ospedale militare durante il periodo della Prima e Seconda Guerra il Castello diventò proprietà privata nel 1956.

 

Leggi anche:  Ospedale Romano, inaugurato il nuovo reparto sub-acuti FOTO

TORNA ALLA HOME