Angela Ciapelletti, nota in paese come “Gina”, ha appena compiuto 103 anni ma è ancora in ottima forma.

La sua biografia

Nata nell’allora frazione cremasca di Santo Stefano il 29 settembre 1916, Gina ha vissuto inizialmente nel luogo di nascita, per poi trasferirsi prima a Campisico e successivamente a Capralba. Dal matrimonio con Luigi Baronio ha avuto due figli, Paolino e Iolanda, che a loro volta le hanno dato quattro nipoti e due pronipoti.

Ancora in ottima forma

“Nonostante l’età, Gina cammina ancora con l’aiuto di un bastone o accompagnata – ha raccontato la nipote Elena – E’ una forza della natura, energica e vivace. Il suo segreto? Ci piace pensare siano le caramelle latte e miele, che mangia a volontà. Del resto se a 103 anni ancora legge il giornale, un segreto ci sarà”.

Gli auguri

Domenica, al termine della messa dedicata – manco a farlo apposta – alla gioventù, don Emanuele Barbieri ha rivolto un pensiero e applaudito Gina, la “nonna di Capralba”. Anche il sindaco Damiano Cattaneo, che dopo la celebrazione ha voluto fare una foto con la centenaria, le ha fatto i suoi migliori auguri.

Leggi anche:  Ospedale Treviglio all'avanguardia nella diagnostica con la nuova Pet

TORNA ALLA HOME.