Animatori Grest di Rivola d’Adda pronti per la nuova stagione. Sono già al lavoro per organizzare le tre settimane in cui si occuperanno dei tanti bambini che si iscrivono ogni anno.

Animatori Grest: ecco la nuova squadra

Pronta la squadra di animatori che accoglierà i bambini del prossimo Grest. Lunedì sera, con don Luca Bosio, si sono ritrovati a cenare tutti insieme in oratorio. Sono entusiasti per la nuova avventura che partirà in estate, e che stanno preparando con passione.
«Siamo tutti del paese e siamo cresciuti qui con ragazzi più grandi che ci hanno insegnato qualcosa, quindi vogliamo fare la stessa cosa con i bambini che si iscriveranno», hanno raccontato col sorriso sulle labbra.

Organizzazione meticolosa

Negli incontri prima del grest si decidono i giochi che verranno proposti. Gli animatori si suddivideranno in quattro squadre, ognuna delle quali si occuperà di un gruppo di ragazzi. «E’ un impegno non da poco, mesi spesi per l’organizzazione, poi tre settimane, dalle 9 alle 17, più le ore in cui ci fermiamo per rimettere tutto in ordine. Non è facile avere a che fare con tanti bambini, ma quasi tutti sono bravi. E’ un’esperienza che dà grandi soddisfazioni.

Leggi anche:  Mafia, arrestato un 63enne a Rivolta

Un’esperienza da fare

«Tra noi collaboriamo, sia per organizzare i giochi, che nei momenti di preghiera o in quelli di animazione tutti insieme – hanno concluso – E’ bello perché nasce uno spirito di squadra tra noi, ma anche un rapporto d’affetto con i ragazzi».