Buche gigantesche e mancanza di illuminazione. La situazione di via Olimpia, secondo i residenti, è davvero pessima e proprio settimana scorsa la strada era finita al centro di una bagarre con il Comune di Brignano.

I problemi di via Olimpia

La strada consortile di proprietà per metà privata e per metà comunale da tempo presenta svariate criticità. “Sono anni che chiediamo al comune di mettere in sicurezza la strada non è mai stato fatto nulla, qui manca anche l’illuminazione e il Comune si è sempre disinteressato della zona – accusa Maria Sangaletti, una delle residenti che hanno pagato la quota di asfaltatura – Quando hanno messo a nuovo il campetto di calcio adiacente alla via Olimpia hanno pensato bene di potenziare l’illuminazione del campo, ad esempio, ma via Olimpia no”. Non solo. Sangaletti contesta anche l’istituzione del divieto di sosta lungo la via. “Ma se la via è privata – continua la residente – come mai il Comune ha messo un bel divieto di sosta?”.

Leggi anche:  Brignano e il ritorno all'agricoltura

A breve una risoluzione

La situazione dovrebbe migliorare a breve, assicura il sindaco Beatrice Bolandrini. “Grazie all’applicazione dell’avanzo è stato possibile finanziare l’intervento che prevede l’installazioni di lampioni in via olimpia – ha commentato il sindaco – di fatto, a differenza di come altri vogliono far credere, ci siamo interessati da subito della faccenda”.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio da domani, venerdì 11 ottobre, in edicola