Asilo pubblico, il Comune sta valutando se adire le vie legali. A comunicarlo è stato il vicesindaco Giovanna Guerini durante l’ultimo Consiglio comunale. L’Amministrazione Drago ha infatti dovuto investire tutti i 100mila euro arrivati dal Governo per la riqualificazione e salvaguardia del patrimonio comunale, per mettere in sicurezza la struttura della scuola materna comunale di Cologno.

“Ci piange il cuore”

“Ci piange il cuore doverlo fare – aveva commentato il vicesindaco Guerini – infatti si tratta dalla struttura scolastica più giovane che abbiamo, ma è quella che richiede interventi più urgenti. Dovremo tuttavia investire tutti i 100mila euro in questi lavori di manutenzione”.

L’ipotesi di una causa legale

Guerini, quando aveva annunciato i lavori, aveva pure spiegato che il Comune stava valutando l’ipotesi di ricorrere ai legali per capire se i problemi della struttura fossero da imputare ai costruttori o progettisti. Ma il sindaco Chiara Drago frena. “Questa è solo un’ipotesi – ha spiegato – il Comune sta facendo tutte le valutazioni del caso, ma per prendere una decisione corretta ci vuole del tempo e capire se ci sono i presupposti”.

Leggi anche:  I fiori della solidarietà dell'Auser per sostenere l'adozione a distanza

Leggi di più su Romanoweek in edicola

TORNA ALLA HOME