Autismo, i genitori degli alunni della primaria De Amicis di Treviglio sono scesi in piazza per sostenere un progetto della scuola.

Autismo

La scuola primaria De Amicis desidera promuovere negli alunni il senso di solidarietà. Pertanto, ogni anno, grazie al comitato genitori, viene individuata una realtà da presentare ai bambini. Gli studenti si impegnano quindi a sviluppare competenze solidali per aiutare chi è meno fortunato. Anche quest’anno il comitato genitori ha progettato alcune attività di autofinanziamento per devolvere parte del ricavato a favore del progetto “autismo e solidarietà”.

Genitori in piazza

Il 12 dicembre i genitori hanno quindi allestito un banchetto in piazza Manara di manufatti artigianali che hanno permesso una buona raccolta fondi. Per incrementare le entrate del fondo, in occasione della festa di Natale, è stato allestito anche un banchetto torte all’interno della scuola. «Un ringraziamento sentito – affermano le mamme e i papà del comitato genitori – va alle maestre e a tutte le persone che hanno permesso la riuscita di questa iniziativain favore del progetto Autismo e solidarietà».

Leggi anche:  Spazio gioco, tanti bambini alla festa di fine anno

TORNA ALLA HOME