Banda di Treviglio, il presidente Giuseppe Rozzoni e il maestro Paolo Belloli hanno “firmato” una tregua (per ora). A convincerli il sindaco Juri Imeri, il parroco monsignor Norberto Donghi e il presidente della Bcc Giovanni Grazioli. Per il futuro spunta ora l’ipotesi di un “giudice di pace” con il compito di appianare tutti i dissapori sorti tra i due. Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME