Bcc Treviglio premia il merito scolastico con le stelle del basket trevigliese. Erano infatti i giocatori della squadra  Blu Basket – Bcc Treviglio, e l’allenatore Adriano Vertemati gli ospiti d’onore della cerimonia di consegna delle 47 borse di studio bandite dal principale istituto di credito cittadino per i propri soci e figli di soci. Un appuntamento annuale che per la prima volta si è tinto di biancoblu.

Le borse di studio di Bcc Treviglio

Nel dettaglio sono state 18 le borse di studio consegnate a studenti meritevoli che sono usciti dalle superiori l’anno scorso, 15 le borse per i laureandi triennali e 13 per i laureandi magistrali o di laurea specialistica.

In memoria di Ivan Arzilli

Una borsa di studio infine è stata assegnata a uno studente dell’Istituto tecnico commerciale «Oberdan» di Treviglio: si tratta di una borsa in memoria di Ivan Arzilli, indimenticato vicepresidente vicario di Bcc Treviglio, nonché consigliere di amministrazione, mancato prematuramente nella notte tra il 24 e il 25 gennaio del 2017. Una «colonna» della banca ma anche della Finanza pubblica di tutta la Bassa, oltre che della scuola (insegnava proprio all’Oberdan), la cui impronta è ancora viva in città, tre anni dopo la scomparsa.

Leggi anche:  Bcc Treviglio stasera in campo contro Biella

L’intervista a Vertemati

Prima della consegna degli assegni ai ragazzi il presidente Giovanni Grazioli e il giornalista Paolo Taddeo hanno intervistato i cestisti della Blu basket e il coach, fresco di nomina ad allenatore della nazionale italiana Under20. Che ha raccontato dei suoi esordi e della sua lunga carriera culminata con l’arrivo a Treviglio.

Una tradizione che dura da 24 anni

Una tradizione consolidata, ormai, quella delle borse di studio bandite da Bcc Treviglio. Quella di quest’anno era la 24esima edizione. «Cassa Rurale Bcc Treviglio è del resto da sempre attenta alla promozione e alla diffusione della cultura, in modo particolare tra i giovani” aveva spiegato alcuni giorni fa il presidente Grazioli in una nota.

La presenza di Blu Basket, di cui Bcc Treviglio è il main sponsor da quest’anno, era un modo “per riaffermare il forte legame esistente tra scuola e sport, due ambiti che tradizionalmente condividono
valori fondamentali per il raggiungimento dei propri obiettivi come disciplina, rispetto delle regole, spirito di squadra, impegno e dedizione e che, per questo motivo, rivestono un ruolo importantissimo nella formazione dei giovani”.

TORNA ALLA HOME