Parola d’ordine: sicurezza. E soprattutto no all’alcol prima di mettersi al volante. Brebemi in campo contro la guida in stato di ebbrezza con gli occhialini della Polstrada.

Il presidente Francesco Bettoni con il personale della Polstrada

Sicurezza stradale: “Brebemi c’è”

Si è tenuta questa mattina, martedì, nell’area di servizio Adda Nord di Caravaggio, su A35 Brebemi, una lezione di sicurezza stradale a cura della Polstrada. Presente anche il presidente di Brebemi Francesco Bettoni. “Abbiamo ritenuto alla vigilia del grande esodo fare un’iniziativa di promozione della sicurezza stradale. Come Brebemi siamo fortemente interessati a sviluppare questa cultura e a promuovere la prevenzione” ha detto.

Occhiali per simulare l’ebbrezza

La Polstrada era presente con  un pullman  che sta facendo il giro d’Italia realizzando eventi per fare divulgazione anti-alcol. In particolare i poliziotti hanno fatto provare ai presenti due occhiali che simulano tramite la realtà aumentata, uno stato di ebbrezza lieve e uno di ebbrezza pesante. In sostanza: indossandoli si può capire (da sobri) come si modifica la percezione dello spazio quando si hanno  valori alcolemici di 0.5 grammi di alcol per litro e 1,5 grammi per litro. Ecco la performance di una volontaria, che a malapena è riuscita a seguire una traccia sul pavimento. Figurarsi cosa avrebbe fatto alla guida di un mezzo.

Leggi anche:  Mercatone Uno, 55 punti vendita ceduti