Caldaia fuori uso alla materna “Il Cerchio Magico” di Treviglio (nella foto in alto l’esterno della scuola) e il sindaco Juri Imeri è costretto a chiudere la scuola per due giorni.

Caldaia

E’ successo stamattina nell’asilo di via Giotto. Quando sul posto sono arrivati i primi bambini e le educatrici si sono subito accorti che l’edificio era molto freddo. Dopo una serie di controlli si è capito che la caldaia non era entrata in funzione. Sul posto sono giunti i tecnici manutentori, che hanno però dovuto constatare che l’impianto era fuori uso e non riparabile. Di conseguenza è necessaria la sostituzione della caldaia.

L’ordinanza

Informato della situazione, il primo cittadino ha emesso un’ordinanza per la chiusura della scuola per oggi e domani, venerdì. «Non è ancora chiaro cosa sia accaduto – ha spiegato Juri Imeri – La caldaia ha meno di otto anni, quindi non si capisce perché sia già rotta. Per ora la priorità è quella di sostituirla con una nuova, poi cercheremo di capire le cause del ko». Non è certo un periodo fortunato per le scuole cittadine: anche alla primaria “De Amicis”, infatti, la caldaia ha fatto le bizze e alcuni alunni hanno fatto lezione a 14 gradi.

Leggi anche:  Operato al cuore, il sindaco di Barbata ringrazia l'ospedale di Treviglio

TORNA ALLA HOME