“Cuore e Vita” ha donato 550 calendari alle scuole del territorio. Con la ripresa delle lezioni, l’associazione ha iniziato la tradizionale distribuzione dei calendari, dedicati allo spreco.

Calendario in dono alle scuole

Ne sono stati consegnati uno per ogni classe delle scuole d’infanzia, elementari e medie degli istituto comprensivi di Treviglio, Caravaggio, Fara d’Adda, Arcene, Casirate, Brignano e Bariano, e alcune copie sono state distribuite anche nelle scuole superiori e negli studi medici.

Promuovere comportamenti sani

Per il 2020, le vignette disegnate da Ugo Furlan, vertono sul tema “Non sprecare il tuo cuore”, attraverso sei tavole che vogliono suggerire alcuni comportamenti che aiutano a mantenere il cuore sempre efficiente. “Naturalmente – ha spiegato Furlan – il cuore soffre anche per un ambiente che mostra sempre più delle anomalie che pesano sulle nostre condizioni di esseri umani”.

I consigli ben in vista

La tavola su gennaio e febbraio sarà quindi dedicata a “Non sprecare, fai una raccolta differenziata corretta”, quella su marzo aprile a “L’inattività è uno spreco”, maggio e giugno a “Conoscere per non sprecare il cibo che fa bene”, luglio e agosto “Bevi acqua spesso, molto spesso”, settembre e ottobre a “Mangia poco, ma di tutto”, e novembre e dicembre a “Ricorda ai nonni di bere molta acqua”. “Chiediamo di esporre i calendari in luoghi dove le vignette e i messaggi per corretti stili di vita siano facilmente usufruibili”, ha sottolineato il presidente di “Cuore e Vita”, Battista Regonesi.

Leggi anche:  Ampliamento Anni Sereni, posata la prima pietra alla casa di riposo FOTO

TORNA ALLA HOME