“Cinema all’aperto”: dopo la rinuncia alle aie del castello, finalmente trovata una location.

Cinema al centro sportivo

Dopo la rinuncia alle aie del castello, in seguito alle direttive volute dal decreto Minniti per la salvaguardia della sicurezza pubblica, l’Amministrazione Epizoi ha dovuto trovare un luogo alternativo per poter realizzare il cinema all’aperto, che un anno fa aveva entusiasmato tutti. La scelta è ricaduta infine sul centro sportivo.

I vantaggi della location

“Non volevamo rinunciare al cinema all’aperto – ha spiegato l’assessore Davide Locatelli – e allo stesso tempo volevamo garantire la sicurezza di tutti, restando nelle restrizioni della norma. Quindi la scelta è ricaduta sul centro sportivo”. Location sicuramente meno suggestiva rispetto alle aie, ma che ha i suoi vantaggi. “Innanzitutto, siccome ci troviamo in mezzo al verde – ha spiegato Locatelli – al centro sportivo c’è molto silenzio e questo aiuterà a godersi meglio il film. Inoltre al centro sportivo ci sono più parcheggi e quindi sarà più comodo per tutti arrivarci. Ovviamente sappiamo che la zona del castello è sicuramente un luogo più affascinante e suggestivo. Abbiamo cercato di trovare però un ottimo compromesso”.

Non più mercoledì, ma venerdì

Tra le novità di quest’anno c’è pure il cambio di giorno di proiezione. “Un anno fa il giorno scelto era il mercoledì – ha concluso l’assessore – proprio per spezzare la settimana. La scelta si era rivelata vincente perché in molti sono venuti. Da quest’anno invece i film verranno proiettati di venerdì. Il cambio di giorno è dovuto a cercare di non creare sovrapposizioni con le attività che si svolgono all’interno del centro sportivo”.

Leggi anche:  La Rocca di Urgnano, luogo cruciale per la battaglia di Lepanto

Domani il primo film

“Cinema al centro” partirà domani, venerdì 10 agosto. Il primo film sarà “Coco”. L’appuntamento è stato poi fissato per ogni venerdì del mese, si prosegue quindi venerdì 17 con “La forma dell’acqua”, venerdì 24 con “Belle e Sebastien”. Si conclude il 31 agosto  con “Black Panther”. L’inizio di ogni spettacolo è fissato per le 21. Il costo è di due euro per gli adulti. Sarà gratis per i bambini fino a 10 anni. “Si è cercato di scegliere film – ha spiegato Locatelli – che potessero essere apprezzati dalle famiglie, che piacciano quindi ad adulti e bambini. Il target è per lo più familiare”.