Da Calvenzano alla provincia di Crotone, per salvare i cani dal dramma del randagismo. Con un sogno: aprire una struttura di alloggio per animali nelle campagne di Santa Severina.
Si chiama «101 Royals» il nuovo sodalizio, costituito alla fine di agosto da alcuni volontari tra cui la presidente calvenzanese Lucia Santoro, e Angela Barone.

Il sogno di 101 Royals

«Da anni frequento la Calabria, dove ho una casa e dove trascorro le vacanze estive – spiega Santoro – E ogni anno vedere quelle intere cucciolate abbandonate sui cigli delle strade mi faceva male al cuore. Da qui l’idea di fare qualcosa». Il terreno per realizzare il sogno di 101 Royals – il nome ovviamente si ispira alla «carica» del famoso film Disney – è già stato individuato ma servono fondi e braccia.

Già 16 cani ospitati

«Da diverse settimane ormai mi sto occupando, insieme ad altri volontari, di 16 cani», continua Santoro. Il progetto per Santa Severina consiste nella realizzazione di «un asilo per cani» per garantire esercizio fisico e socializzazione per i cani che vivono in città o a cui i proprietari dedicano poco tempo. Contestualmente, per contrastare abbandoni e randagismo si realizzerà una «pensione per cani affidati, anche per periodi limitati, da privati». Al fine di raccogliere fondi per il progetto, il 16 ottobre 101 Royals sarà a Brignano, per una pizzata «benefica» alla Baia del Re.

Leggi anche:  Dopo 110 giorni dal disastro si riaprono le porte del PalaFacchetti

TORNA ALLA HOME

Nella foto: la presidente di 101 Royals Lucia Santoro