Sono già quasi trecento i candidati che si sono presentati a Calvenzano, stamattina, per le selezioni delle comparse del film con Elio Germano “L’uomo senza gravità”. Pienissimo l’auditorium del paese, dove alle 11 era fissato l’appuntamento con la produzione dell’opera prima che sarà diretta da Marco Bonfanti (LEGGI DI PIU’).

Da tutta la Bassa: bigliettini per la coda

Fin dalle 10 cittadini da ogni parte della Bassa e non solo hanno cominciato ad affollare largo XXV aprile, nonostante il freddo e la pioggia. La produzione si è attrezzata con un sistema di bigliettini numerati per gestire la coda: fino alle 17.45 infatti le aspiranti comparse saranno ascoltate in ordine di arrivo. Al termine saranno scelte cinquanta persone, per dei ruoli di sfondo nel film che sarà girato in parte a Calvenzano e a Treviglio (in via Roma e in via Galliari, in particolare) nelle prossime settimane. Per i  fortunati una giornata sul set sarà retribuita 86 euro lordi.

Leggi anche:  Il Metodo Bonori, quando l’innovazione arriva in fisioterapia
Elio Germano
Elio Germano

TORNA ALLA HOME