Dopo il tanto discusso cambio del Consiglio di Amministrazione, la Fondazione Zanoncello è pronta a presentare lo stato dell’arte dell’ente, che si occupa della gestione della Rsa calcense.

Il cambio di CdA

Aveva fatto discutere, nel cuore della campagna elettorale per le Amministrative calcensi, il cambio di CdA della Fondazione voluto dalla sindaca Elena Comendulli, che lo scorso maggio ha dichiarato decaduto il vecchio direttivo e ne ha designato uno nuovo.

Ora l’assemblea pubblica

Già nei giorni scorsi attraverso fonti ufficiali era trapelata l’intenzione di convocare un’assemblea pubblica aperta a tutti i cittadini, al fine di comunicare la situazione attuale dell’ente e la sua condizione economica. Un quadro non del tutto roseo, secondo quanto trapelato, che però verrà illustrato nel dettaglio solo domani sera, alle 20:30, nella sede della fondazione.

TORNA ALLA HOME.