Una giornata di pesca al laghetto “Triangolo” di Martinengo per tutti gli assistiti della Lombardia, promossa da “Anmil”, “Inail”, “Cip”.

Giornata di pesca Anmil

Una bel momento di aggregazione e di svago quello di sabato, dedicata ai lavoratori mutilati e invalidi, vittime di infortuni sul lavoro, che da tutta la Lombardia si sono trovati al laghetto “Triangolo” per sperimentare la pesca sportiva. Obiettivi principali di questa iniziativa sono presentare e far conoscere questa specialità sportiva e, nel contempo, creare un momento di positiva aggregazione per favorire la socializzazione.

Presenti da tutta la Lombardia

“La giornata di pesca è stata organizzata da ‘Anmil’, ‘Inail’, ‘Cip’ – ha raccontato il presidente di ‘Anmil’ Bergamo Luigi Feliciani –  con la presenza del dottor Roberto Cilia, responsabile regionale sport ‘Inail’, del dottor Vincenzo Lolli, delegato ‘Cip’ e del nostro presidente regionale ‘Anmil’ Firmino Di Barbora. E’ stato un momento di svago per i nostri soci e accompagnatori seguito da buona cucina”.

Leggi anche:  Numero verde della "G.Eco" per informazioni sulla raccolta dei rifiuti

I ringraziamenti

“Un sincero e doveroso grazie a laghetto ‘Triangolo’ martinenghese, ‘Asd Pescatori’ di Seriate per l’assistenza ai nostri soci e all’associazione ‘Nuova vivi Ghisalba’ – ha concluso Feliciani – che anche quest’anno ci ha ospitato all’area feste di Ghisalba, deliziandoci con una gustosissima grigliata. Arrivederci all’anno prossimo”.

TORNA ALLA HOME