Giornata mondiale dell’autismo, sabato un convegno al Tnt.

Giornata mondiale dell’autismo

Oggi, 2 aprile 2019, è la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo. L’ASST Bergamo Ovest ha aderito all’evento organizzando, con la Rete territoriale che si occupa delle persone con disturbi dello spettro autistico, un convegno aperto alla popolazione ed accreditato per i professionisti, dal titolo “Quando lo spettro autistico delinea la rete”.

Convegno al Tnt

Il convegno si terrà sabato 6 aprile alle 9 al Teatro Nuovo Treviglio di Piazza Garibaldi ed è organizzata all’interno del percorso di sensibilizzazione “Note per l’Autismo”: sarà un momento di confronto condiviso fra il mondo no-profit, gli Enti Locali, i Servizi Socio Sanitari, gli specialisti, le istituzioni scolastiche e i familiari, volto a individuare sinergie operative e collaborazioni tra i soggetti. In particolare il convegno è promosso dalla Cooperativa Sociale Fili Fa, in collaborazione con l’ASST Bergamo Ovest, l’ATS di Bergamo, il Comune di Treviglio, Risorsa Sociale della Gera d’Adda di Treviglio, Solidalia di Romano di Lombardia e l’ambito di Dalmine.

L’importanza di fare rete

“Abbiamo aderito con entusiasmo all’organizzazione del convegno – afferma Peter Assembergs, Direttore Generale dell’ASST Bergamo Ovest – perché è indispensabile un maggior coordinamento tra le forze territoriali che si occupano di autismo. Anche Regione Lombardia, e perciò tutte le strutture socio sanitarie ad essa afferenti, sono molto vicine a chi soffre di questo disturbo: la Giunta regionale aveva stanziato, infatti, 14 milioni di euro e, proprio in questi giorni, ha implementato lo stanziamento con ulteriori 1,5 milioni”.

Treviglio c’è

Il sindaco di Treviglio, Juri Imeri, illustra l’iniziativa “Drappo Blu”: “Abbiamo aderito con piacere all’iniziativa, suggerita da Note per l’autismo, di esporre un drappo blu sul balcone del nostro municipio. Un gesto simbolico ma dal forte significato perché sottolinea l’attenzione del Comune e di tutta la comunità di Treviglio a questa tematica. Sabato la nostra città ospiterà un convegno importante per capire meglio l’autismo e, soprattutto, per valutare insieme come il territorio possa fare la propria parte. Treviglio c’è, e siamo contenti che la nostra città sia la cornice di questo evento”.

Leggi anche:  Anche Cascine San Pietro, frazione di Cassano d'Adda, avrà la sua farmacia

L’iniziativa “Drappo Blu”, con la collaborazione del presidente dell’assemblea dei sindaci, Dimitri Bugini, ha visto l’adesione di delle amministrazioni comunali del territorio e dell’ASST Bergamo Ovest.

La Cooperativa Fili Fa

“La Cooperativa Fili Fa – spiega Maristella Colombo, Responsabile area disabilità – è attiva da diversi anni in progetti e servizi a favore di minori e persone con disabilità, in particolare ci occupiamo dei disturbi dello spettro autistico. All’interno del percorso di sensibilizzazione Note per l’Autismo, abbiamo pensato a questa iniziativa nella città di Treviglio coinvolgendo gli enti territoriali, le istituzioni, le famiglie e insieme poterci confrontare sulle risorse e futuri interventi da poter attuare nel nostro territorio”.

Appuntamento, perciò, a sabato, auspicando che dal confronto tra le realtà presenti, escano positive sinergie e maggior collaborazione per dare risposte sempre più adeguate alle famiglie e ai pazienti affetti dalle patologie correlate ai disturbi dello spettro autistico nel nostro territorio.

TORNA ALLA HOME