Il campionato nazionale di modellismo navale potrebbe tenersi l’anno prossimo al castello di Urgnano. O almeno, questa è l’intenzione dell’Amministrazione Epizoi che sta lavorando da tempo per questo progetto.

Attesi nel weekend 50 riproduzioni

Nell’attesa che questa eventualità diventi realtà, la Rocca Albani questo weekend ospiterà almeno una cinquantina di riproduzioni storiche di velieri, in occasione dell’ormai tradizionale appuntamento dedicato alla battaglia di Lepanto. Sabato 5 ottobre, per celebrare il 448esimo anniversario dal famoso scontro si terrà la lectio di Marco Gemignani “La battaglia di Lepanto e i suoi ricordi storici”.

Il programma di Lepanto

Seguirà il concerto a cura di Federico Caldara e Elena De Simone. Quest’anno l’evento organizzato dal Comune di Urgnano, insieme all’associazione Prama Cultura Bergamo, sarà incentrato sui cimeli e gli stendardi storici, testimoniante dirette dello scontro avvenuto il 7 ottobre del 1571. Domenica 6 ottobre l’attenzione sarà posta interamente sull’esposizione di modellini navali. Alle 14 e 30 ci sarà la premiazione del miglior modellino.

Urgnano promotore di cultura

“Nuovamente Urgnano si dimostra un centro promotore di cultura – ha commentato l’assessore Davide Locatelli – stiamo lavorando affinché l’anno prossimo nella Rocca Albani si possa ospitare il campionato italiano di modellismo navale. Per noi sarebbe un vero onore. Domenica avremo già il privilegio di ospitare tantissime riproduzioni di velieri storici”.

Leggi anche:  La ragazza che a Basella servì il caffé al papa Buono

TORNA ALLA HOME