Raccolti 155 mila euro per i terremotati di Cittareale. Questa la cifra raccolta dal Com Bassa bergamasca, il centro operativo multifunzionale della Protezione Civile della Bassa Bergamasca.

Dal Com Bassa Bergamasca 155 mila euro

Dopo il terremoto che ha colpito il centro Italia le iniziative solidali in favore delle comunità più colpite si sono svolte su tutto il territorio. I Comuni che fanno capo al Com  Bassa Bergamasca hanno raccolto in tutto 155 mila euro. Fondi recuperati grazie alle iniziative organizzate a Arzago, Bariano, Brignano, Calvenzano, Canonica, Casirate, Castel Rozzone, Cologno, Fara d’Adda, Fornovo, Lurano, Misano, Morengo, Mozzanica, Pagazzano, Pognano, Pontirolo, Spirano, Urgnano e Treviglio.

Una nuova scuola per Cittareale

I fondi raccolti saranno versati interamente al Comune di Cittareale che li vincolerà ai lavori di realizzazione dell’ampliamento della nuova scuola. Sarà realizzata una sala polifunzionale che potrà essere utilizzata sia per le attività didattiche che per la cittadinanza. “Non è stato facile – spiegano dal Com – individuare un progetto che rispondesse appieno ai nostri intenti. Volevamo realizzare opere destinate alla popolazione finalizzate a rianimare le realtà profondamente ferite dal sisma”.

Leggi anche:  Il comandante dei carabinieri Papasodaro promosso a Maggiore

Nel video il sindaco di Cittareale Francesco Nelli  illustra la nuova scuola realizzata dopo il terremoto. All’edificio si aggiungerà una sala polifunzionale realizzata grazie ai fondi raccolti dal Com Bassa Bergamasca