Stamattina è stata aperta L’Oasi Felina a Romano, ospiterà i gatti randagi.

Oasi Felina

Stamattina è stata inaugurata a Romano l’Oasi Felina. La struttura in via della Gasparina sarà gestita dai volontari dell’associazione Stragatti. Presenti numerose autorità a partire dal sindaco di Romano, Sebastian Nicoli, al consigliere regionale Monica Mazzoleni.

La struttura

L’oasi è uno spazio dedicato al rifugio dei randagi e abbandonati e farà da riferimento anche per tutto il territorio della Bassa.L’intervento la cui spesa complessiva per la realizzazione del progetto ammonta a 43.806 euro, è stato coperto per il 95% da un finanziamento di ATS Regione Lombardia e verrà gestito dall’associazione Stragatti, che ha siglato con il Comune una convenzione.

L’associazione «Stragatti R»

Forte del contributo dei volontari che fino ad oggi sono intervenuti in prima persona e con mezzi propri per affrontare l’emergenza del randagismo sul territorio, ora avranno dalla loro una nuova struttura e una convenzione con gli Enti locali per poter intervenire con i mezzi necessari anche nelle situazioni più difficili. Un impegno duro che però ora viene ricompensate almeno in parte, con una struttura dedicata ai gatti . Impegno quello dei volontari dell’associazione Stragatti che anche il sindaco Sebastian Nicoli ha riconosciuto.

Leggi anche:  La moschea di Zingonia si sposta di pochi metri

TORNA ALLA HOME