La bassa pressione che si è formata sul Mediterraneo interesserà la Penisola ancora per qualche giorno rinnovando condizioni di moderata instabilità su diverse regioni italiane. Lo dicono in una nota i meteorologi di 3bmeteo.com che aggiungono: “Le temperature si manterranno sotto le medie tipiche del periodo”.

Settimana instabile con clima autunnale

Anche l’inizio della settimana si presenta con un meteo capriccioso per diverse regioni italiane. Sono le conseguenze della intensa perturbazione che ha raggiunto la Penisola nel weekend e che ha dato vita ad un vigoroso vortice di bassa pressione ora in azione sul Tirreno. Le piogge interessano buona parte del Centro Sud e sono insistenti soprattutto tra Marche ed Emilia Romagna. Nessuna tregua è prevista per i prossimi giorni. L’alta pressione delle Azzorre continuerà a rimanere in disparte sull’Europa Nord Occidentale. Lungo il suo bordo orientale una massa d’aria fresca attraverserà l’Europa per poi puntare l’Italia dove manterrà l’attuale fase instabile e piovosa.

Centrosud più coinvolto

Tra martedì e mercoledì arriverà un secondo impulso instabile e rinvigorirà la circolazione depressionaria. Ci attendiamo una nuvolosità irregolare un po’ su tutta la Penisola con fenomeni anche sotto forma di acquazzone o temporale, più frequenti al Centro Sud e in parte anche sul Nord Est. Fiocchi di neve sono attesi in Appennino mediamente dai 1200-1400m. Sul resto del Paese tempo nel complesso variabile con qualche fenomeno su Nord Ovest, Prealpi e Alpi occidentali con fiocchi di neve sui 1200-1500m.

Leggi anche:  Freddo a maggio? Tutta "colpa" dei Santi di ghiaccio

Le temperature si manterranno sotto le medie del periodo , in modo particolare sul versante adriatico dove i valori massimi non dovrebbero superare i 13-14°C.

Breve tregua a metà settimana

Nella seconda parte della settimana ci sarà un relativo miglioramento; le temperature aumenteranno così di qualche grado. “Si tratterà comunque di una tregua; venerdì sera arriverà una nuova perturbazione a conferma di un mese di Maggio piuttosto dinamico” – concludono da 3bmeteo.com.

TORNA ALLA HOME