I pazienti della Comunità “La Coccinella” di Martinengo dell’ASST Bergamo Ovest, sono stati presenti il 10 ottobre in centro con testi poetici.

L’iniziativa

Per la giornata della salute mentale, il 10 ottobre, la Comunità la Coccinella di Martinengo ha organizzato un’iniziativa intitolata “Liber-Azioni”, per sensibilizzare la cittadinanza ai temi della sofferenza mentale. Una presenza discreta, quella poetica, ma allo stesso tempo segno tangibile delle capacità espressive di chi, nella sofferenza quotidiana, cerca un significato al dolore.Le parole vengono “liberate” e con esse emozioni, sogni e speranze, accorciando la distanza tra ” malattia” e “salute” mentale.”

La Coccinella

La Comunità, che fa parte dell’ASST Bergamo Ovest ed è gestita dalla Cooperativa Seriana 2000 di Cesenatico, ospita 15 persone che seguono percorsi riabilitativi individualizzati. La comunità offre ai suoi ospiti la possibilità di partecipare a gruppi riabilitativi di vario genere: gite, camminate, cucina, orto-giardinaggio, arte-terapia…

Il Laboratorio

Il laboratorio espressivo di composizione poetica ha riscosso l’interesse di alcuni ospiti, che, guidati dagli educatori, hanno potuto sperimentare tecniche innovative di composizione poetica come il “cut up” e il “caviardage” che facilitano l’espressione di emozioni e immagini del mondo interiore.
I testi poetici realizzati dagli ospiti verranno esposti, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale da sempre attenta a questi temi, nel centro del paese in piazza Maggiore e in via Tadino.

Leggi anche:  Una petizione per la ciclabile

Torna alla home