La Pro loco rivoltana celebra l’importante traguardo dei 30 anni dalla fondazione. Per l’occasione è stato presentato un volume e sono stati premiati i soci fondatori e i presidenti.

Pro loco in festa, compie 30 anni

Alle 11.30 il presidente Giuseppe Strepparola ha tenuto il discorso ufficiale nella sala consiliare, in cui ha ringraziato tutti coloro che in questi anni hanno consentito le tante attività del sodalizio. E’ stato presentato anche il volume “Pro Loco di Rivolta d’Adda: trent’anni di tradizioni, arte, cultura, ambiente e amore per il paese”. Poi la premiazione dei soci fondatori e dei presidenti che si sono succeduti negli anni. Un attestato è arrivato anch al sodalizio, conferito dal comitato regionale Unpli Lombardia.

Ricordo del mister Emiliano Mondonico

Sia il presidente della Pro loco sia quello della Bcc Adda e Cremasco Giorgio Merigo, che ha concesso la nuova sede in comodato d’uso, hanno ricordato il mister con parole di stima.

Leggi di più su Cremascoweek in edicola venerdì.

Leggi anche:  In migliaia per i Nomadi a Trescore FOTO

TORNA ALA HOME