La tappa in Slovenia delle miss legate al patron Gian Bassani e al suo concorso Miss Bagaglino ha visto trionfare le  bergamasche e ora via all’estate di bellezza nella Bassa.

Giorgia regina di Miss Slovenia

A salire su gradino più alto del podio è stata Giorgia Bonaita, 20 anni di Romano. Nuotatrice e personal trainer, Giorgia ha incantato la giuria che all’unanimità e con un punteggio alto le ha riconosciuto il primo premio e il titolo di regina tra le 17 ragazze in concorso.
“Ho iniziato questo percorso perché era per me un’esperienza nuova che volevo vivere , indipendentemente dal risultato. – ha scritto Giorgia -Quello che posso dire al termine di questa fantastica avventura è che oltre al concorso in se ho avuto la fortuna di trovarmi con ragazze che hanno saputo farmi sentire parte di un bellissimo gruppo.

Miss Dea

Comincia venerdì 27 luglio a Ghisalba la grande stagione delle miss che ogni anno caratterizza l’estate della Bassa. A dirigere come sempre le operazioni dei concorsi di bellezza Gian Bassani, patron e ideatore di Miss Bagaglino. Si parte venerdì 27 luglio, nell’area feste di Ghisalba, con Miss Dea, il concorso all’interno della festa Amici Atalanta, giunta alla settima edizione.

Leggi anche:  Geometra muore in cantiere, l'ultimo saluto a Marino Cucchi

Miss Bagaglino

Il concorso di Ghisalba fa da preludio alla tre giorni di festa di Miss Bagaglino 2018. Da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre, ci saranno spettacoli ogni sera, dalla rievocazione degli abiti da sposa d’epoca alla finalissima nazionale di Miss Bagaglino per concludere la domenica con la manifestazione canina, Miss Bagaglino cat over e i bimbi di fate e folletti. Tutto questo per il progetto che Miss Bagaglino sostiene da 10 anni a favore dell’onco ematologia pediatrica del Papa Giovanni di Bergamo.

TORNA ALLA HOME