Riccardo Accetti in arte Bucaneve cantautore di Romano, ha esordito nel panorama della musica italiana con il primo singolo.

Bucaneve

Riccardo Acetti, in arte Bucaneve, fa l’imbianchino di mestiere insieme a suo padre, ma il ventenne romanese ha sempre coltivato la passione per la musica. Il nome scelto da Riccardo fa direttamente riferimento al fiore che sbuca fra le rocce, primo fra tutti, anticipando una fioritura primaverile. Il giovane cantante trova la sua ispirazione nel cantautore Riky Anelli che è rimasto colpito dalla sua fantasia e dalla sua innovativa forma di comunicazione.

La nascita del progetto

Coinvolgendo così lo staff dello studio Musica per il Cervello di Caravaggio, ha commissionato a Riky Anelli l’arrangiamento e la produzione e a Francesco Matano la realizzazione. Il primo brano intitolato “Le Luci Gialle dei Lampioni Blu” , titolo degno del migliore Matisse come ebbe a dire un noto critico, è il trampolino di lancio del giovane artista che già sta lavorando intorno ad un intero CD.

Leggi anche:  Stagione sciistica, Trenord in campo con i Treni della neve

Il lancio sul mercato

Settimana scorsa ha registrato un video nel complesso monumentale del Broletto a Novara in previsione del concerto di Natale che si terrà in quella città. Il video è già in rotazione su 70 emittenti televisive italiane del circuito Fox Productions.  Su YouTube dove in pochi giorni ha già avuto quasi quattromila contatti ed è distribuito su tutte le piattaforme da Discology.

TORNA ALLA HOME