Premiati gli studenti più brillanti del liceo «Galileo Galilei». Si è svolta sabato mattina, nella sala consiliare del palazzo comunale, la cerimonia di consegna delle borse di studio «Dante Severgnini», assegnate per riconoscere l’impegno profuso negli studi da parte di studenti presenti e passati del liceo «Galileo Galilei».

Eccellenze dell’istituto

Nel corso della cerimonia, giunta alla sue 18esima edizione, sono state riconosciute ufficialmente tutte le eccellenze dell’istituto. Molte le autorità presenti alla manifestazione, a cominciare dal «padrone di casa», il sindaco Claudio Bolandrini, insegnante (in aspettativa) proprio del liceo cittadino.
«Caravaggio si congratula con tutti i ragazzi e le ragazze per il raggiungimento dei loro traguardi scolastici – ha commentato Bolandrini – e auguro il meglio per il loro percorso professionale e di studi».
Presenti anche Mariani (Ubi Banca), Giorgio Merigo (Bcc Caravaggio), Carlo Severgnini (presidente della «Severgnini Trust») e soprattutto il dirigente scolastico del liceo «Galilei» Claudio Venturelli.

Potenziare i talenti

«In questa giornata il nostro istituto vuole sottolineare l’impegno, la costanza e la serietà dei nostri ragazzi – ha commentato il preside – simbolo di una giovinezza bella e sana. Il liceo ha sempre avuto diverse eccellenze al suo interno, e continuerà a portare avanti quel processo utile a potenziare i talenti. Questi ragazzi costituiscono una risorsa immensa per il nostro territorio, e con il loro impegno offrono anche uno straordinario esempio di responsabilità verso la comunità e verso il nostro Paese».

Borsa di studio «Dante Severgnini»

I premi, non necessariamente legati ai risultati scolastici, hanno sottolineato l’impegno dei giovani del «Galilei».
In quattro si sono aggiudicati la borsa di studio «Dante Severgnini», con un importo utile per poter sostenere gli studi all’università: Luca De Martini, Damiano Donati, Olga Zaghen e Valentina Bonacina. A questi si aggiungono altri cinque ex studenti del liceo, attualmente già iscritti ai corsi di studio universitari. Si tratta di Stefano Cerea, Paola Pilato, Gloria Gatti, Michela Pia Gatta ed Emilia Maria Costa.

Leggi anche:  Noi ci siamo, da Romano a Martinengo il "no alla violenza sulle donne"

Neo diplomati con votazione massima

Un diverso riconoscimento, offerto dalla Bcc di Caravaggio è stato invece consegnato ai neo-diplomatici del liceo che hanno superato la prova di maturità con la votazione di 100/100 e addirittura con lode. E’ il caso di Jacopo Di Prima, Luca Lupo, Francesco Scardi e Olga Zaghen.
Con i 100/100 Camilla Bergami, Luca Cotta, Alessia De Seta, Chiara Ferrari, Giacomo Mandarano, Chiara Rizzi, Valentina Romagnoli e Greta Vinciguerra.

Premia al merito sportivo e concorsi

Premiati anche gli studenti che si sono distinti a livello sportivo. Si tratta di Arianna Colpani, Clara Colombo, Francesca Liviani, Mattia Palumbo e Valeria Paccagnella.

Infine, la celebrazione è stata la giusta occasione per tributare tutti quegli studenti che, in diversi settori, hanno partecipato con successo a concorsi e premi non organizzati dal liceo, e concentrati su gare provinciali, regionali e addirittura nazionali. Applausi anche per studenti come Lorenzo Pomati, Alessio Sfigna, Giulia Bonalumi,Giorgia Piccinini, Gabriele Bianchi, Laura Sangerniano, Noemi Verzè, Luca Lupo e Marco Finatti.