La senatrice a vita Liliana Segre è ora cittadina onoraria di Soncino.

Liliana Segre è cittadina onoraria di Soncino

L’ufficialità è arrivata lunedì sera in Consiglio quando è stata approvata all’unanimità la mozione presentata dalla minoranza a sostegno della senatrice, sopravvissuta all’Olocausto e presa di mira da insulti e minacce antisemite.

L’onorificenza verrà consegnata di persona alla senatrice durante una visita al borgo e al Museo Ebraico che ha reso celebre Soncino in tutta Europa. Per questo è stato approvato anche un emendamento per mettere nero su bianco l’impegno a prendere contatto con la Segre e invitarla in visita a Soncino.

TORNA ALLA HOME