“L’emergenza è stata gestita nel migliore dei modi, però adesso che vengano verificate tutte le criticità della scuola”. I genitori dei 475 bambini che frequentano la scuola elementare “Michelangelo Merisi” di Caravaggio sono d’accordo: il distacco di una parte d’intonaco nel corridoio al piano terra prima o poi doveva capitare.

L’episodio, avvenuto lunedì scorso durante la pausa pranzo, infatti non ha stupito ma ha aperto il dibattito su cosa si sarebbe potuto fare per evitarlo.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME