Quante volta avete acquistato i biglietti del treno, dell’autobus o della metro per voi e per i vostri figli? Magari per una gita in qualche città o per raggiungere parchi divertimento etc? Sempre, risponderete voi. Bene, peccato (anzi, bisognerebbe dire per fortuna) che in Lombardia i minori sotto i 14 anni, accompagnati da un adulto, possano viaggiare gratis. Grazie a “Io viaggio in famiglia”.

Mezzi pubblici gratis per i minori accompagnati

Scoprirlo non è così semplice, soprattutto vista la scarsa informazione quando si tratta di trasporto pubblico. Eppure è così e a confermarlo c’è l’informativa pubblicata sul portale di Regione Lombardia.

Ma in cosa consiste “Io viaggio in famiglia”? Semplice: i ragazzi minori di 14 anni viaggiano gratis sui trasporti pubblici in Lombardia. L’agevolazione si applica ai minori di 14 anni che viaggiano accompagnati da un familiare adulto (genitori, nonni, zii, fratelli/sorelle) in possesso di un titolo di viaggio valido ed è rivolta anche a chi non è residente in Lombardia.

Come usufruire del servizio?

Per usufruire dell’agevolazione è sufficiente compilare il modulo allegato e disponibile anche nelle principali biglietterie, punti informativi e siti web delle aziende di trasporto. Ma dovete richiederlo perché l’esperienza ci insegna che difficilmente verremo informati allo sportello della possibilità di risparmiare qualche euro…

Il modulo firmato e accompagnato da un documento di identità del minore, è sufficiente per viaggiare gratuitamente per 60 giorni. Non è necessaria validazione da parte di Regione Lombardia né dalle aziende di trasporto. Nel caso l’utilizzo sia frequente è possibile richiedere gratuitamente anche la tessera “Io viaggio in famiglia”: per riceverla è sufficiente consegnare all’azienda di trasporto il modulo allegato insieme a una fototessera per ragazza/o e copia di un documento di identità.

La tessera è nominativa e sul retro riporta l’elenco degli accompagnatori che, muniti di valido titolo di viaggio, potranno gratuitamente far viaggiare la ragazza/o sui trasporti pubblici in Lombardia. La tessera rilasciata da un’azienda di trasporto è valida per tutte le aziende di trasporto in Lombardia, quindi su tutti i mezzi di trasporto in Lombardia e scade al compimento del 14° anno di età della ragazza/o. La tessera può anche essere richiesta on line sul sito di Trenord.

Leggi anche:  Meteo, ancora maltempo nel weekend

Gratis anche sulla funicolare di Bergamo e sul lago d’Iseo

Il modulo o la tessera sono valide su tutti i mezzi di trasporto pubblico in campo a Regione Lombardia: quindi non solo treni e autobus, ma anche tram, metropolitane, battelli (sul lago d’Iseo per esempio), funivie e funicolari (come quella di Bergamo e Albino). Esclusivi invece i treni intercity e alta velocità, le funivie e funicolari turistiche, i servizi di navigazione sui laghi Maggiore, Como e Garda. (Per tutte le info consultare la scheda di Regione Lombardia).

TORNA ALLA HOME