Museo archeologico sopra la biblioteca di Ghisalba al posto dello spazio gioco. La proposta del Partito democratico per riportare a casa i reperti ora negli scatoloni.

Museo archeologico, è ora che torni a casa

La proposta del Partito democratico è arrivata durante il Consiglio comunale. L’idea è quella di riportare a Ghisalba i reperti archeologici nei locali sopra la biblioteca. Locali ora utilizzati dallo spazio gioco per i bimbi ma nati proprio per ospitare i reperti, ricevendo anche l’idoneità della Soprintendenza. La proposta ha avuto l’appoggio dell’intero Consiglio anche se i reperti giacciono negli scatoloni da anni.

Leggi di più sull’edizione del Romanoweek in edicola

TORNA ALLA HOME