Questa mattina il nuovo direttore generale dell’Asst Bergamo Ovest Peter Assembergs ha nominato la nuova Direzione strategica dell’azienda che gestisce gli ospedali di Treviglio e Romano.

I direttori socio sanitario, sanitario e amministrativo sono i tre collaboratori più stretti del nuovo direttore generale, che ha scelto tra i tre professionisti anche Vincenzo Ciamponi, già amministratore dell’ospedale di Treviglio durante i tre anni di mandato del leghista Cesare Ercole. Ecco chi sono.

Direttore Socio Sanitario: Flavia Simonetta Pirola

Medico di Presezzo già Direttore Sanitario Aziendale Asst Lecco. Prende il posto di Barbara Mangiacavalli.

“Flavia Simonetta Pirola – spiega Peter Assembergs – ha due pregi: è un medico (specializzata in Igiene e Medicina Preventiva, Statistica Sanitaria e Malattie Infettive) con una lunga esperienza come dirigente sanitario in molte realtà, sia lombarde sia nazionali ed è bergamasca, di Presezzo. Nel suo mandato, sono certo che avrà una marcia in più per proseguire e migliorare il dialogo tra specialisti ospedalieri e territoriali dell’Asst, con i medici di Medicina Generale e i pediatri di Libera scelta”.

Direttore Sanitario: Callisto Marco Bravi

Medico, già Direttore Generale dell’Asst sette Laghi, bergamasco di Terno d’Isola. Prende il posto di Santino Silva

“Altro bergamasco, di Terno d’Isola, Bravi  sarà il nuovo direttore sanitario. Medico, con una specializzazione in Statistica Sanitaria, in questi anni ha maturato una lunghissima esperienza sia come direttore generale, sia come direttore sanitario di Asst e aziende ospedaliere lombarde. Il suo essere del territorio, proprio della nostra ASST, favorirà non poco la tanto necessaria integrazione ospedale-territorio”

Direttore Amministrativo: Vincenzo Ciamponi

Laureato in Economia e Commercio, già Direttore Amministrativo Asst del Garda e dell’AO di Treviglio–Caravaggio. Prende il posto di Giovanni Palazzo.

“Un ritorno a Treviglio: Vincenzo Ciamponi come Direttore Amministrativo. Vincenzo ha maturato una lunga esperienza come Direttore Amministrativo in strutture sanitarie, sia pubbliche sia private. È stato il mio direttore amministrativo all’Asst del Garda, dove, insieme, abbiamo visto nascere la nuova realtà, figlia della Legge23. È già stato nella Bassa, dove ricoprì il medesimo ruolo ai tempi dell’AO di Treviglio – Caravaggio”.

Nella foto, da sinistra Pirola, Brevi e Ciamponi

TORNA ALLA HOME