Nuovi spogliatoi al centro sportivo di Bariano. La decisione è stata presa dalla neo eletta Giunta Rota con lo scopo di rendere funzionali i nuovi campi da calcetto, tennis e volley e beach volley, inaugurati dalla precedente Amministrazione in primavera.

Integrazione alla convenzione

L’Amministrazione Bergamaschi aveva provveduto all’ampliamento degli impianti sportivi, aggiungendo a quelli esistenti un campo sintetico polifunzionale (campo calcetto, tennis e volley) e un campo di beach volley. Il loro utilizzo e la loro gestione non erano però regolamentati dalla convenzione, già esistente, tra Comune e Us Barianese che riguardava il resto degli impianti sportivi di Via Piave. Il sindaco Andrea Rota ha pensato così di fare un’integrazione alla convenzione così da poter utilizzare le nuove strutture.

Orari e prenotazione

Dopo questo essenziale passaggio formale è stato possibile pure stabile le tariffe e gli orari di apertura degli impianti. Secondo quanto è stato stabilito, la richiesta di utilizzo della struttura sportiva da parte del cittadino deve, quindi, essere presentata all’Ufficio Servizi Demografici almeno due giorni lavorativi prima dell’utilizzo (anche via internet). Le strutture sportive in questione saranno disponibili, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 23.00. Sabato e domenica, invece, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 22. Le strutture potranno essere utilizzate anche da parte delle Società Sportive di Bariano, sempre su richiesta e autorizzazione da parte del Comune.

Le tariffe

La quota di affitto per le Società sportive è scontata del 50% rispetto alla tariffa effettiva. L’utilizzo del campo Tennis sino alle ore 20 costerà 6 euro, 7 dopo quell’ora. Il campo da calcio a 5 e pallavolo sino alle ore 20 costerà 15 euro, un euro in più dopo quell’ora. Il campo da beach volley invece costerà 10 euro fino alle 20 e 11 dalle 20 in poi. Le nuove strutture potranno essere utilizzate dal 19 agosto.

Nuovi spogliatoi

Per rendere totalmente funziali i nuovi spazi, l’Amministrazione Rota ha deciso di realizzare nuovi spogliatoi. L’intervento prevede la spesa di circa 45mila euro. Si recuperanno gli spazi già esistenti dell’ex bar del bocciodromo, che saranno adibiti a cabine dove gli utenti potranno cambiarsi prima dell’utilizzo dei vari campi. “I lavori dovrebbero iniziare a breve e terminare entro l’anno” ha commentato il sindaco Rota, soddisfatto per questo intervento. “In questo modo i nuovi campi saranno utilizzabili” ha concluso.

Leggi anche:  Ponte di Paderno: iniziati i lavori alla galleria artificiale

TORNA ALLA HOME