I fan più scatenati si sono messi in fila, fuori dalle porte del centro commerciale “Le Due Torri”, fin dalle 7 del mattino, quando ancora lo shopping center di Stezzano era chiuso. Sono arrivate da tutta la Lombardia, le 800 persone che hanno accolto urlanti i Maneskin per il firmacopie del loro primo album “Il ballo della vita”, dal giorno dell’uscita in testa alle classifiche come album più venduto in Italia.

Maneskin a “Le due torri”

Damiano David, Victoria De Angelis e Thomas Raggi, hanno fatto il loro ingresso calandosi dall’alto. Hanno infatti preso l’ascensore al primo piano per arrivare dai loro fan e godersi tutto il loro affetto. Assente Ethan Torchio, il batterista del gruppo di giovanissimi romani, in convalescenza a causa di un intervento chirurgico.

Belli e dannati

Belli e dannati i Maneskin, poche parole e pochi sorrisi, ma una grande energia, la stessa che arriva al pubblico dalle loro canzoni. Damiano e Victoria in coordinato: lei con pantaloni leopardati e canottierina corta bianca, lui con camicia leopardata sul petto nudo, con visibile il tatuaggio con la scritta “Il ballo della Vita”, che gli va da scapola a scapola, come una collana, capelli raccolti, pantaloni attillatissimi neri, stivaletti neri a punta con leggero tacco. Thomas di un’eleganza ricercata: camicia bianca con una striscia nera in prossimità dei bottoni, giacca di velluto bordeaux, capello biondo a mezza lunghezza, pantaloni neri e scarpe nere.

Leggi anche:  Arriva Santa Lucia: mandaci la tua letterina e vieni a incontrarla l'8 dicembre!

Foto e autografi per i fan

Nel giro di un’ora i tre ragazzi hanno autografato tutti i cd e hanno scattato le foto con le persone arrivate a Stezzano per incontrarli. Si sono concessi poco, ma per i fan è stato emozionante poter avere un contatto con questi eccentrici artisti, amatissimi dal grande pubblico proprio per la loro capacità di distinguersi all’interno di tutto il panorama musicale attuale.

TORNA ALLA HOME