La salma di Papa Giovanni XXIII è arrivata a Bergamo. Inizia dunque ufficialmente la Peregrinatio, che porterà le sacre spoglie di Angelo Roncalli prima nel capoluogo e poi, da domenica 27 maggio al 10 giugno, a Sotto il Monte.

Papa Giovanni è arrivato a Bergamo

La salma di Papa Giovanni XXIII è quindi giunta a Bergamo. Si tratta di un momento storico, che ha letteralmente paralizzato il traffico in città. Sono tantissimi infatti i devoti, ma anche semplici passanti, che stanno accogliendo il passaggio della sacra urna con applausi e gesti d’affetto. La Peregrinatio, concessa da Papa Francesco su richiesta della Diocesi di Bergamo in occasione del 60° anniversario dell’elezione di Angelo Roncalli al soglio pontificio, è quindi iniziata ufficialmente.

Il programma della Peregrinatio

Il programma della giornata di oggi prevede i saluti istituzionali, dunque la visita al Carcere, la sosta in Seminario e alle ore 20.30 l’accoglienza ufficiale in Cattedrale. Domani, al mattino e al pomeriggio, ci sarà tempo per la venerazione personale. Quindi alla sera la veglia di preghiera con i giovani. Domenica 27 maggio invece le reliquie di Papa Giovanni giungeranno nell’Isola Bergamasca, con passaggio dal convento di Baccanello a Calusco e quindi arrivo a Sotto il Monte.

Leggi anche:  I bergamaschi fratelli Cerea battono Cracco nella classifica degli chef

Sul Giornale di Merate in edicola per tutta la settimana un inserto speciale con tutte le date, gli orari, le indicazioni della Peregrinatio e le storie di devozione al Papa Buono della gente del territorio