Piante abbattute in viale Piave e via De Gasperi, ma in primavera nuovi alberi. A renderlo noto è l’Amministrazione comunale di Treviglio che nei giorni scorsi ha dato il via a un nuovo intervento di ripristino e messa in sicurezza del verde pubblico.

Abbattute 11 piante

Dopo le potature dei giorni scorsi in varie zone di Treviglio, sono iniziati venerdì i lavori dei giardinieri in viale De Gasperi dove è previsto anche l’abbattimento di 11 piante a seguito dei danni del maltempo di ottobre e della successiva perizia visiva e strumentale eseguita da un agronomo sui filari di Quercia rossa americana.

“Considerata l’importanza storico-paesaggistica del viale e la grande attenzione che l’amministrazione dedica al verde, in primavera si provvederà al ripristino delle fallanze”, hanno fatto sapere.

Viale Piave

La stessa operazione di ripristino verrà eseguita in primavera anche in Viale Piave, dove in settimana sono state abbattute 10 piante per l’avvio del cantiere della nuova rotatoria che sostituirà il semaforo che regola l’incrocio tra via Locatelli, viale Piave e via Redipuglia. Oltre alle cinque piante che troveranno posto nella rotonda, saranno messe a dimora nuove piante di tiglio in compensazione di quelle mancanti in tutto il viale.

Leggi anche:  Addio a Pepo, il custode della Romanese

TORNA ALLA HOME