“Miracol si grida…” no questa volta la Madonna non ha dovuto versare lacrime. L’ultima promessa dell’Amministrazione comunale è stata mantenuta. Il parcheggio di Piazza Setti finalmente è aperto. C’è voluto il Miracolo… ma alla fine quale occasione migliore per inaugurarlo?

Piazza Setti, apre il parcheggio

Ieri la corsa all’ultimo ritocco ha permesso di consegnare il nuovo parcheggio di Piazza Setti in tempo per la festa della Madonna delle Lacrime che oggi porterà i trevigliesi a passeggiare (gelo permettendo) tra le bancarelle della festa. Di novità ce ne sono tra parcheggi rosa e colonnine per la ricarica delle auto elettriche. Ma quella che più interessa – al momento – è la gratuità della sosta. Un modo per “entrare in sintonia” con la nuova struttura.

C’è posto!

L’ingresso, da viale del Partigiano, avviene attraverso uno scivolo che indica su un pannello luminoso il numero di posti ancora disponibili. Alle 7.30 già qualche stallo era occupato. Scendendo sono i colori a indicare la strada, il verde per le auto elettriche, il rosa per i posteggi riservati alle neomamme e il blu per gli stalli a pagamento che ricordiamo – per il momento – saranno gratuiti. L’uscita pedonale sul fondo porta all’ingresso di via Zanda. Nonostante le transenne che segnalano la chiusura di parte della Circonvallazione è possibile proseguire fino a via Toti per entrare nel parcheggio.

Leggi anche:  Multe Social in 6 mesi 42 sanzioni grazie ai volontari segnalatori

Madonna che freddo!

Cosa ci aspetta nella giornata di oggi? Come minimo temperature glaciali come quelle a cui siamo stati abituati in questi giorni. Burian insiste e oggi ci dà il buongiorno con un -6 gradi che fa venire i brividi. La massima prevista oggi è di 2 gradi (attorno alle 15) e nel pomeriggio il cielo inizierà ad annuvolarsi in previsione della copiosa nevicata che dovrebbe iniziare questa notte e proseguire giovedì e parte di venerdì. In pianura sono previsti 25 centimetri di neve.