I Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato un pregiudicato 38enne, per tentato furto.

L’operazione

Nel corso della mattina di ieri , nel centro residenziale di Treviglio i Carabinieri , hanno arrestato un pregiudicato italiano 38enne (B.M.), resosi responsabile di un tentato furto ai danni di un Carabiniere in servizio nel cremasco.

Dal trasloco al reato

Il militare era intento nelle operazioni di trasloco dal condominio dove abitava, caricando su un furgone tutti i suoi averi, quando insospettito dell’atteggiamento ha seguito un passante all’interno dell’edificio, che dopo aver fatto finta di citofonare, è entrato all’interno del condominio. Il Carabiniere ha seguito a debita distanza l’uomo che nel frattempo si era introdotto nel suo appartamento.

L’arresto

Il militare immediatamente ha bloccato l’intruso chiedendo aiuto di una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Treviglio che prontamente è intervenuta sul luogo traendo in arresto il 38enne.
L’arrestato, dopo le formalità è stato ristretto nel carcere di Bergamo, portato poi nel proprio domicilio, in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissima previsto per la mattinata di oggi.

Leggi anche:  Festa del Ringraziamento a Pandino, sfilata di trattori al castello

TORNA ALLA HOME