Puliamo il mare. Per l’iniziativa, centinaia di volontari si sono riuniti sabato 9 marzo 2019 e domenica lungo il corso del Brembo

Puliamo il mare

La plastica minaccia gli ecosistemi marini… e non solo. Per questo, sabato 9 marzo 2019 e domenica, centinaia di volontari si sono dati appuntamento lungo il corso del Brembo  per un’iniziativa delle Gev, le guardie ecologiche volontarie del Plis Basso Brembo, per una pulizia dell’alveo del fiume. All’operazione di pulizia, hanno partecipato, non solo i Comuni appartenenti al Plis, ma anche quelli di Brembate, Curno, Ponte San Pietro e Treviolo.

Prima edizione

“C’è stata tanta voglia di fare – ha spiegato Roberto Doneda, che con Vinicio Ferrari ha organizzati l’iniziativa e ci hanno chiamato anche da altri Comuni che ci hanno chiesto perché non fossero stati coinvolti. E’ stata la prima edizione e vedremo come sviluppare in futuro questa iniziativa che è stata subito appoggiata dalle Amministrazioni comunali”. Obiettivo dell’operazione pulizia è stata la raccolta della plastica anche se non sono mancati interventi mirati a smaltire altri tipi di rifiuti.

Leggi anche:  Incontro su sicurezza e controllo del vicinato a Capriate

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE