Anche ad Urgnano arriverà il bidoncino con chip per la raccolta dei rifiuti. Ad annunciarlo è stato il vicesindaco Marco Gastoldi in Consiglio comunale. La raccolta con bidoncino partirà da settembre, verranno quindi indette durante questo periodo delle assemblee pubbliche affinché la popolazione possa abituarsi al nuovo metodo di raccolta. In realtà per gli abitanti di Urgnano cambia poco o nulla. Infatti, anziché conferire l’indifferenziato nel sacco “rosso”, gli urgnanesi lo faranno nel bidoncino. Ogni svuotamento potrà essere quindi tracciato in maniera puntuale grazie ad un chip.

Leggi di più su Romanoweek in edicola

TORNA ALLA HOME