Lo stadio di Romano avrà presto un nuovo manto sintetico e nuovi spogliatoi.

Stadio San Defendente

Lo stadio San Defendente è la sede storica della Romanese calcio. Nella struttura che si trova nel quartiere nord della città, i Cappuccini, si allenano oltre che la prima squadra anche tutte le rappresentative dei settori giovanili. Il campo però, la cui tribuna è stata danneggiata nella bufera di ottobre, versa in condizioni pessime. Così come gli spogliatoi, ormai obsoleti.

L’intervento

Sabato il sindaco Sebastian Nicoli, durante il primo evento elettorale, ha annunciato che la sua Amministrazione ha messo a bilancio 550 mila euro per la struttura sportiva. Il contributo finanzierà un nuovo manto in sintetico del campo centrale e il rifacimento degli spogliatoi. Anche il campo sportivo comunale verrà migliorato con nuovi spogliatoi.

Il sindaco

Tanta la soddisfazione per il primo cittadino, nell’aver trovato le risorse per l’intervento, dopo che è sfumato il contribuito regionale per gli impianti sportivi. “Questo contributo certifica la nostra attenzione allo sport e all’impatto sociale, in termini di aggregazione , che la pratica ha sulla comunità, soprattutto sui giovani. – ha detto – Con il nuovo campo sintetico, mi piacerebbe che lo stadio San Defendente diventasse un centro, in cui possano trovare sede tante e diverse discipline sportive”.