A Ghisalba un ladro è stato fermato dai proprietari della villetta in cui si era introdotto per rubare la bici.

Il furto

Un ladro, 21enne ghanese regolare, nella notte ha rubato una bicicletta parcheggiata in paese a Ghisalba, ma mentre stava fuggendo si è accorto che nel cortile di una casa c’era un’altra bicicletta, probabilmente più appetibile. Ha lasciato sul marciapiede il mezzo appena rubato e si è introdotto nel giardino della villetta per rubarne un’altra.

La reazione dei proprietari

A quel punto è scattato l’allarme perimetrale e i proprietari, marito e moglie, che erano in casa si sono precipitati in giardino per capire che cosa stava succedendo. Alla vista del ladro hanno cercato di fermarlo, ne è nata una colluttazione piuttosto violenta, tanto che un passante ha chiamato i carabinieri.

L’arresto

I militari arrivati sul posto hanno arrestato il ghanese. I coniugi sono stati portati in ospedale dove sono stati medicate le loro ferite, con prognosi di guarigione in pochi giorni. Il ladro ora fermato verrà giudicato dall’autorità giudiziaria.

Leggi anche:  Ancora furti nelle auto in sosta sulle Cerchie

TORNA ALLA HOME