Lunedì sera, luci accese sul campo di Nosadello per la seconda edizione del Memorial Angelo Galeandro.

Memorial Angelo Galeandro

Anche quest’anno si è svolto il torneo dedicato alla memoria di Angelo Galeandro, brigadiere scomparso e amato da tutta la comunità. Durante l’evento hanno preso la parola tanti esponenti della comunità. Sono intervenuti la figlia del brigadiere, Marika Galeandro, il sindaco di Pandino Piergiacomo Bonaventi, il presidente di «Pandino Eventi» Sebastiano Riscica e Maria Cinzia Brescianini che ha fatto un dono speciale all’oratorio.

Donato un defibrillatore

Infatti, in questa occasione, il presidente dell’Associazione «Pandino Eventi» ha ricevuto in donazione un defibrillatore da parte dell’Associazione «Diego Riviera» e con Maria Cinzia Brescianini (mamma di Diego) hanno assegnato ufficialmente il defibrillatore all’Oratorio di Nosadello.

Carabinieri ospiti

Presenti a questa seconda edizione, anche tanti colleghi. Il luogotenente Ezio D’Incà dell’Associazione nazionale carabinieri e il trombettista, brigardiere Vincenzo Vignola della banda del 3° reggimento carabinieri Lombardia, che ha suonato la tromba.

Leggi anche:  Defibrillatore in dono consegnato alle scuole elementari Merisi

 

TORNA ALLA HOME