Partirà giovedì a Cavernago la campagna della società “2i Rete Gas” per la sostituzione dei contatori di classe G4-G6, ma attenti ai malintenzionati.

Sostituzione contatori del gas

La società “2i Rete Gas” ha comunicato l’inizio della campagna sul territorio di Cavernago, per il cambio dei contatori del gas metano di classe G4-G6 con altri nuovi di tipo elettronico dotati di modulo per la telelettura e telegestione. L’attività è effettuata da personale dell’impresa “Ranton Srl”, dotato di tesserino di riconoscimento e incaricata da “2i Rete Gas Spa” e/o da personale della stessa.

Nessun pagamento è richiesto

Consapevole dei tanti episodi di truffa, la stessa società informa i cittadini che nessun pagamento verrà richiesto per l’operazione. “Ci teniamo a precisare – ha scritto la società nel comunicato – che la sostituzione del contatore non ha alcun costo per il cittadino, il cui unico impegno sarà quello di dedicare all’operatore il tempo necessario all’effettuazione dell’intervento che, di norma, non supera i sessanta minuti”.

Leggi anche:  Discoteca abusiva si spacciava per scuola di ballo, chiusa dai militari

“Se non siete sicuri, non aprite”

Anche i carabinieri di Calcinate sono stati avvisati dell’arrivo dei tecnici. Il sindaco Giuseppe Togni rimarca l’attenzione di accertarsi prima di aprire a chi si presenta: “Ricordo di chiedere espressamente il cartellino di riconoscimento della società ‘Ranton’ – ha detto – che la sostituzione non comporta costi e quindi di non dare soldi a nessuno. Piuttosto, se non siete sicuri, non aprite e chiamate me, la Polizia locale o gli Uffici comunali”.

TORNA ALLA HOME