Stop ai veicoli diesel per chi deve andare a Milano. A partire da gennaio 2019 sarà vietato l’ingresso in città ai veicoli più inquinanti. Si comincia con i diesel Euro 0, 1, 2 e 3. A ottobre 2019 toccherà ai diesel Euro 4.

Stop ai veicoli diesel per chi deve andare a Milano

Sono sicuramente molti gli automobilisti che ogni giorno raggiungono Milano dalla Bassa per motivi di lavoro in macchina. Ebbene a partire da gennaio 2019 i veicoli più inquinanti saranno “banditi” dalla città. Si parte con i diesel Euro 0, 1, 2 e 3.

Low emission zone

Il 21 gennaio del prossimo anno entra infatti in vigore la Low emission zone (l’area a bassa emissione di inquinanti). Una misura annunciata dallo stesso sindaco di Milano Beppe Sala in questi giorni. Si tratta sostanzialmente dell’attivazione di circa 180 varchi, controllati da telecamere, che riprenderanno le vetture in ingresso e in uscita, individuando quelle che non possono circolare.

Telecamere e multe per chi non rispetta le regole

In realtà la messa a regime del sistema sarà graduale: a gennaio 2019 saranno una dozzina le telecamere installate e funzionanti; poi nel corso dei mesi seguenti verranno posate tutte le altre apparecchiature. Nel frattempo però attenzione ugualmente: a controllare gli accessi, dove mancano le telecamere, ci saranno i dispositivi mobili della Polizia locale.

Leggi anche:  Un accordo con Trenitalia per migliorare il servizio | Il governatore risponde

Da ottobre stop anche agli euro 4

La misura sarà applicata inizialmente ai diesel Euro 0, 1, 2 e 3 ma ad ottobre scatteranno i divieti anche per gli Euro 4. Prima di partire però partirà una massiccia campagna informativa. Le due settimane dal 7 al 20 gennaio 2019 serviranno per far conoscere i nuovi provvedimenti e viaggiare informati.