L’associazione Tau di Arcene festeggia 25 anni con una giornata di festa in oratorio. Per ripercorrere con amici e sostenitori il suo primo quarto di secolo in prima linea per i bambini disabili.

Un giorno di festa per i 25 anni

Appuntamento all’oratorio di Arcene sabato, per la ormai tradizionale festa dell’associazione Tau, una realtà locale che celebrerà il suo venticinquesimo anno di attività. Dopo la messa è previsto un momento di convivialità, poi un intervallo ricreativo per piccoli e grandi, infine da una breve ricostruzione filmata dei venticinque anni trascorsi.

“L’iniziativa sarà occasione sia per ringraziare quanti fino ad ora hanno operato a favore della Comunità Tau, sia per avvicinare coloro che sentono il bisogno di conoscere maggiormente questo servizio attivato un quarto di secolo fa. Il 6 gennaio 1995 arrivò la prima bambina, Angela, alla quale si sono susseguiti negli anni circa trentaquattro piccoli, ognuno dei quali ha poi seguito il suo percorso più o meno ripido. Attualmente in Comunità ci sono sette bambini, dai due ai tredici anni” spiega l’associazione in una nota.

Una casa per bambini con gravi disabilità

“La Tau è una casa a tutti gli effetti, progettata per permettere a bambini con gravi disabilità di vivere in un contesto il più possibile simile a quello di una famiglia. Aperta 365 giorni l’anno, 24 ore al giorno, è collocata al centro del paese di Arcene, posizione che tende a favorire l’integrazione nella realtà sociale attraverso contatti con la Parrocchia, l’oratorio, l’Amministrazione comunale, le scuole. Durante gli anni ha subito graduali cambiamenti per adeguarsi alle richieste di Regione Lombardia e ATS lombarde, rendendo così possibile la residenzialità per minori disabili gravi. L’Associazione è affidata ad un consiglio di amministrazione che attualmente gestisce sedici operatori (coordinatore, infermieri, oss/asa, educatori ed ausiliari), un fisioterapista, un medico, uno psicologo ed un consistente numero di volontari: personale con competenze e ruoli diversi che opera in stretta ed efficace sinergia per permettere ai bambini di trascorrere giornate serene e impegnate in attività adatte alla loro età, ai loro interessi e alle loro potenzialità.

Leggi anche:  Il piccolo mondo antico del pontirolese Antonio Colnaghi

La festa di Tau avrà luogo sabato 7 settembre, dalle 18 alle 22 circa, all’oratorio di Arcene.

Nella foto: una festa solidale organizzata da Tau ad Arcene lo scorso anno

TORNA ALLA HOME