Telecamere di sorveglianza tutte in funzione dal primo giorno dell’anno. In totale a vigilare sul territorio comunale ci sono 39 occhi elettronici.

Telecamere di sorveglianza

Trentanove occhi elettronici che sorvegliano il territorio. Il 2019 in città si è aperto all’insegna della sicurezza con tutte le 39 telecamere installate nelle strade operative dall’1 gennaio. Tra gli apparecchi che monitorano diversi punti dell’abitato ce ne sono anche 21 di ultima generazione. Ora servirà qualcuno che possa verificare quanto ripreso dagli occhi elettronici. Ma non solo. A controllare il territorio ci saranno presto anche tre fototrappole che l’Amministrazione intende utilizzare per combattere principalmente l’abbandono dei rifiuti, una delle piaghe che, negli ultimi tempi sta colpendo non solo Capriate, ma tutta la zona.

Fototrappole

“Le fototrappole saranno posizionate in alcuni punti del territorio che, per ovvie ragioni, non rendiamo noti”, ha commentato il primo cittadino Vittorino Verdi, che ha fatto della sicurezza un suo cavallo di battaglia. L’uso delle fototrappole è stato da più parti utilizzato proprio per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Un ulteriore passo sul fronte della sicurezza sarà compiuto la prossima settimana con la prima convocazione della Commissione Sicurezza e territorio. Per gli ulteriori sviluppi della vicenda vedi il servizio che sarà pubblicato sulla Gazzetta dell’Adda in edicola a partire da sabato 5 gennaio.

Leggi anche:  Francesca Gennaro si è spenta: il 29 avrebbe compiuto 106 anni

 

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE