La quinta edizione della competizione ciclistica più attesa dell’anno è stata presentata venerdì scorso al castello di Pagazzano.

In arrivo la quinta edizione

La pedalata vintage si terrà il 24, 25 e 26 maggio e toccherà 17 Comuni della Bassa. Quattro i percorsi disponibili pensati per soddisfare esigenze e bisogni di tutti. Ci sarà la pedalata Family libera a tutti (15 km), la pedalata ecologica libera a tutti (il cui percorso è di 39 km) e due percorsi vintage da 70 e 110 km per i più esperti. Si percorreranno sia strade asfaltate che strade bianche.

Il programma

Venerdì 24 maggio ci sarà l’inaugurazione alle 19,30 della mostra di bici e riviste d’epoca nella sala del Castello pagazzanese. Il giorno successivo si terrà il terzo trofeo Giovanissimi Tra Borghi e Castelli, Secondo gran premio Uisp Lombardia, gara ciclistica per Giovanissimi circuito cittadino di Spirano. Domenica 26 maggio, sarà il giorno effettivo in cui si svolgerà la pedalata vintage aperta a tutti. Alle ore 8 è prevista la partenza del percorso medio e lungo, mentre alle 9,30 ci sarà la partenza per il percorso corto. Alle 10 infine ci sarà la partenza per il percorso family. Alle 15 ci sarà la premiazione.

Leggi anche:  La vice comandante della Polizia locale lascia Caravaggio

Le parole del presidente

“Questo è un evento importante – ha commentato Giuseppe Bracchi presidente del Grest Barbera di Brignano promotore dell’evento – recuperare la dimestichezza con le strade bianche restituirà ai partecipanti non solo la dimensione epica, e molto faticosa, del ciclismo dei primordi, ma anche un viaggio a ritroso nella nostra terra attraverso quelle che erano le vie di comunicazione utilizzate tutti i giorni da chi lavorava nei campi, spostandosi tra cascine e paesi rurali”.

TORNA ALLA HOME