Fino alla riapertura completa della linea tra Milano e Treviglio.

Treni in più per i pendolari

Fino alla riapertura completa della linea tra Milano e Treviglio da parte del gestore dell’infrastruttura Rfi, oggi e nel fine settimana Trenord ha varato alcuni provvedimenti di potenziamento dei servizi di informazione e assistenza alla clientela. Un intervento necessario dopo la tragedia di giovedì tra Pioltello e Segrate. Oltre 30 persone offrono assistenza ai passeggeri con una presenza costante nelle stazioni ferroviarie di Milano Centrale, Milano Lambrate, Milano Porta Garibaldi, Treviglio, Bergamo e Cremona, oltre che a bordo dei treni in circolazione tra Milano e Treviglio.

Rafforzato il call center

Il call center Trenord al numero 02-72494949 è stato rafforzato. I clienti possono rivolgersi telefonicamente tutti i giorni da lunedì alla domenica dalle 5  del mattino all’1 di notte. Un sistema automatizzato fornisce informazioni sulle principali variazioni del servizio ferroviario già in apertura di telefonata.

Nuovi autobus

In supporto al servizio ferroviario proseguono i bus sostitutivi tra Treviglio e Gorgonzola (metro verde) con fermate intermedie a Cassano, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo e tra Vignate e Milano Lambrate con fermate a Pioltello, Segrate, Milano Lambrate.

Leggi anche:  Quando Urgnano rubò il campanile di Ghisalba

Questa mattina Trenord ha organizzato più di 40 bus che hanno fatto la spola tra Treviglio e Cassina, tra Lambrate e Treviglio e Vignate. I treni della linea Brescia-Treviglio-Milano continueranno ad effettuare fermata straordinaria a Segrate, Vignate, Melzo, Pozzolo, Trecella e Cassano d’Adda. I possessori di titolo di viaggio Trenord sono autorizzati a utilizzare i mezzi di metropolitana e superficie Atm. La fermata consigliata è Cassina de’ Pecchi sulla linea verde. Sono in vigore i rallentamenti imposti dal gestore dell’infrastruttura all’altezza di Pioltello, per questo i treni tra Milano e Treviglio possono registrare ritardi medi di 20 minuti circa. Tutti gli aggiornamenti sono comunicati in tempo reale sul sito internet di Trenord e sull’App Trenord.